Diversità negli studi clinici

La diversità negli studi clinici è importante.

Noi di MSD crediamo nell’importanza della diversità. Durante i nostri studi clinici, cerchiamo di avere un campione rappresentativo della popolazione che utilizzerà i nostri farmaci. Le differenze di età e sesso possono portare a risposte diverse ai farmaci e influenzare i risultati del trattamento.

La mancanza di dati provenienti da popolazioni diverse può portare a trascurare le differenze nella biologia delle malattie e/o ad avere un impatto sulla sicurezza dei pazienti.

Questo è il motivo per cui continuiamo a promuovere la discussione, aumentare la consapevolezza, incoraggiare e responsabilizzare i centri clinici a proporre i nostri studi a potenziali partecipanti, in base alla prevalenza della malattia, anche in gruppi di popolazione che potrebbero altrimenti essere sottorappresentati nelle nostre sperimentazioni.